Visioni del futuro, al museo

La cultura ragiona sull’evoluzione degli spazi urbani e dei trasporti, con mostre interattive, immersive e tecnologiche. Sullo sfondo, c’è sempre la questione ambientale. Ecco cinque musei selezionati per scoprire una visione del futuro che ci attende

Hyperloop, l’ultravelocità in un’idea open source

La nuova frontiera dell’innovazione nei trasporti terrestri è Hyperloop, il “treno del futuro” concepito da Elon Musk. Permetterà di viaggiare a 1.200 km/h in un tubo depressurizzato grazie alla levitazione magnetica. Ma la sfida tecnologica è ancora aperta

Le capacità dell’idrogeno per l’industria e i trasporti

Potrà dare un contributo importante a ridurre le emissioni nell’industria pesante e nei trasporti dove l’elettrificazione è più difficile. L’Hydrogen JRP è un centro di ricerca voluto dal Politecnico di Milano, per una filiera della ricerca tra università e mondo delle imprese

Dirompente. Big Tech nell’industria dell’auto

Mentre le compagnie tradizionali sono ancora impegnate nella transizione verso l’elettrico, le compagnie Big Tech hanno deciso di investire nel settore. Nuovi operatori stanno sviluppando veicoli a guida autonoma e hanno aperto un nuovo ambito di competizione

Un laboratorio per la sostenibilità nell’aeroporto del futuro

La riforestazione fa parte di una strategia più ampia di assorbimento della CO₂ di Aéroports de la Côte d’Azur. Il gruppo ha ottenuto la Airport Carbon Accreditation di Livello 4+ e ha sviluppato un piano per diventare una piattaforma aeroportuale non emissiva a Nizza, Cannes e Saint Tropez

Come ripensare (in fretta) le città per mitigare il climate change

Spazi urbani, infrastrutture e reti di trasporto vanno ottimizzati e riprogettati, secondo il sesto report Ipcc delle Nazioni Unite. Entro metà secolo il 68 per cento della popolazione mondiale vivrà in una città

Editor's Hub

Viaggiare supersonico e green

Si chiama Overture ed è l’erede dello storico Concorde. Debutterà nel 2030. Promette di collegare Londra a New York in 3 ore e mezza. Ambisce a rendere il viaggio popolare, e totalmente a emissioni zero

Viaggiare supersonico e green

Si chiama Overture ed è l’erede dello storico Concorde. Debutterà nel 2030. Promette di collegare Londra a New York in 3 ore e mezza. Ambisce a rendere il viaggio popolare, e totalmente a emissioni zero

Riportare i voli supersonici nei cieli di tutto il mondo con un servizio accessibile a un ampio pubblico, e sostenibile a livello economico e ambientale, per ridefinire il mercato dell'aviazione commerciale di linea: è l'obiettivo di Boom Supersonic, startup americana che punta a occupare il posto lasciato vacante in questo settore dal Concorde,...
Maggiori dettagliInformazioni suViaggiare supersonico e green

Le sei qualità guida per costruire infrastrutture sostenibili

La capacità delle infrastrutture nel dare forma a economie e società è enorme e può essere uno strumento per abilitare la reinvenzione dell’intero mondo delle costruzioni

Le sei qualità guida per costruire infrastrutture sostenibili

La capacità delle infrastrutture nel dare forma a economie e società è enorme e può essere uno strumento per abilitare la reinvenzione dell’intero mondo delle costruzioni

Nei prossimi anni l'Italia e l'Unione Europea affronteranno il più grande ammodernamento intrapreso in generazioni. Il contesto è quello della ripresa post-pandemica combinata con le transizioni ecologica, energetica e digitale. Lo strumento di questo cambiamento sono i fondi del piano Next Generation Eu, il chiavistello italiano è...
Maggiori dettagliInformazioni suLe sei qualità guida per costruire infrastrutture sostenibili

Media Hub

Le capacità dell’idrogeno per l’industria e i trasporti

Potrà dare un contributo importante a ridurre le emissioni nell’industria pesante e nei trasporti dove l’elettrificazione è più difficile. L’Hydrogen JRP è un centro di ricerca voluto dal Politecnico di Milano, per una filiera della ricerca tra università e mondo delle imprese

Un laboratorio per la sostenibilità nell’aeroporto del futuro

La riforestazione fa parte di una strategia più ampia di assorbimento della CO₂ di Aéroports de la Côte d’Azur. Il gruppo ha ottenuto la Airport Carbon Accreditation di Livello 4+ e ha sviluppato un piano per diventare una piattaforma aeroportuale non emissiva a Nizza, Cannes e Saint Tropez

Come ripensare (in fretta) le città per mitigare il climate change

Spazi urbani, infrastrutture e reti di trasporto vanno ottimizzati e riprogettati, secondo il sesto report Ipcc delle Nazioni Unite. Entro metà secolo il 68 per cento della popolazione mondiale vivrà in una città

«Il mondo ha bisogno di un'educazione climatica per preservare la pace»

Il monito della Presidente della Earth Day Organization, Kathleen Rogers: «Il cambiamento climatico non è solo una minaccia futura: sta accadendo ora e non farà che peggiorare»

La riforestazione urbana come strategia di resilienza

Modalità primaria di adattamento al riscaldamento globale, la piantumazione di decine di migliaia di alberi nei tessuti urbani è da considerarsi come un’infrastruttura ineludibile per il XXI secolo. I casi nel mondo si stanno moltiplicando a tutti i livelli

Perché le emissioni zero nell'aviazione sono una sfida rilevante

La conferenza COP26 ha stabilito l’obiettivo emissioni zero per l’aviazione al 2050. Aeroporti e compagnie aeree stanno adottando iniziative anti-inquinamento, ma anche misure pubbliche di incentivazione sarebbero utili per sostenere tale impegno, in un settore chiave per l’economia

Idrogeno nuova sfida per aeroporti più "green"

L'idrogeno come fonte energetica per ridurre l'impatto ambientale nell'aviazione: è il progetto OLGA, approvato dalla Comissione europea con un budget totale di 34 milioni di euro. Ma anche altri stanno considerando questa innovazione

Autonomia energetica: non solo una questione ambientale

Il conflitto russo-ucraino mette alla prova gli elevati obiettivi climatici dell’Unione europea, caricando le ambizioni di sostenibilità di un ulteriore significato politico, correlato all’indipendenza energetica dai paesi esportatori di combustibili fossili, tecnologie e materie prime

Quella “fame” di minerali: il prezzo della sostenibilità

Un’automobile elettrica richiede una quantità di minerali di sei volte tanto, rispetto a una convenzionale. Il fabbisogno globale di alcune materie prime come litio, rame e altri metalli e minerali è in costante aumento, mentre nel mondo si moltiplicano gli sforzi per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità

SAF ed e-fuels: il jolly per volare "green"

Autorità, compagnie aeree e fornitori di carburanti guardano con crescente interesse ai carburanti sostenibili per l’aviazione (Saf) e agli e-fuel come alternativa agli idrocarburi fossili. Come vengono prodotti questi carburanti? Quali vantaggi e svantaggi presentano? Alcuni operatori si sono già lanciati nel settore, in Europa

Città che sfidano la crisi climatica: tre storie dall’Antropocene

I centri urbani non devono avere per forza un impatto distruttivo sulla natura e sulla biodiversità. Gli esempi di Shanghai, Stoccolma e Prato provano a invertire il paradigma e dimostrano come le infrastrutture green possano aiutare ad affrontare sfide ambientali come la gestione delle alluvioni, la riduzione dell’inquinamento, la resilienza climatica e la salute pubblica.

Le sei qualità guida per costruire infrastrutture sostenibili

La capacità delle infrastrutture nel dare forma a economie e società è enorme e può essere uno strumento per abilitare la reinvenzione dell’intero mondo delle costruzioni

Il Bosco Verticale: da Milano un’utopia concreta per il mondo

Archetipo dell’architettura multispecie, l’iconico building di Stefano Boeri Architetti è il primo progettato in una prospettiva inclusiva che fa della coesistenza tra l’uomo, la flora e la fauna un nuovo paradigma di sviluppo urbano sostenibile

Oltre l’immaginazione: al via la sfida biorobotica dei plantoidi

Le innovative “piante robot” sono automi bioispirati che mimano la propagazione delle radici nel terreno. L’ideatrice è un’italiana, Barbara Mazzolai e la sua visione lascia intuire un’ampia varietà di applicazioni potenziali in diverse discipline

Zero emissioni, una questione di lusso

L'Unione Europea conferma l'ambizioso traguardo delle auto a zero emissioni entro il 2035. Reazioni di segno diverso nell'industria automobilistica, fra cautela e iniziative, in particolare nel segmento del lusso

Trasporti, l’alba di un’Era sostenibile

La pandemia ci ha offerto l’occasione di ripensare alla mobilità con un occhio al Pianeta. Ecco come le città di Milano, Parigi e Londra stanno rispondendo a questo bisogno di cambiamento
 

The Passenger #02 - In viaggio nella musica con Andrea Manzoni

«Viaggiare è stato l’elemento chiave che mi ha permesso di contaminare sempre più il mio approccio alla composizione e alla creazione musicale». Parola di Andrea Manzoni, pianista, compositore e produttore italiano che ora vive a Parigi

Per la ricarica elettrica nell’Ue è già conto alla rovescia

Il Green Deal punta ad avere un milione di punti di ricarica nell’Unione europea fra tre anni, ma problemi di vario tipo complicano il decollo della mobilità elettrica. L’ultima scadenza per completare la diffusione di una infrastruttura moderna è fissata al 2035

Mantenere l’equilibrio dei valori in un mercato-mondo stravolto

Dopo due anni di pandemia e lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina, i Paesi di tutto il mondo hanno riscoperto il valore della sicurezza nell’economia. Tuttavia, questa legittima esigenza non va erroneamente considerata la fine della globalizzazione

Road Usage Charge: finanziare in modo sostenibile una nuova mobilità

Quale dovrebbe essere l’obiettivo principale di un sistema di tassazione degli utenti stradali basato sulla telematica? Che tipo di problema si intende risolvere? Ecco la risposta di Malika Seddi, Segretario Generale di Asecap*

L’aeroporto più grande del mondo: il Pechino-Daxing

L’aeroporto di Daxing è stato costruito in meno di cinque anni in un trionfo di nuove tecnologie ed è il più grande del mondo. Progettato dallo studio di Zaha Hadid Architects, con la sua tipica forma a stella marina dispone delle più moderne soluzioni sostenibili per la sua funzionalità

Spazi occupati: il ruolo vitale della mobilità

Aeroporti, strade, ponti, ferrovie e porti: i bollettini del conflitto ucraino sottolineano l'importanza delle infrastrutture della mobilità come scheletro di una nazione non soltanto in un momento di guerra, ma soprattutto di pace

Comunità dell’energia dei cittadini: l’anima nuova delle smart city

Una sfida ingegneristica, ma non solo: le nuove forme di produzione e consumo, decentralizzate e sostenibili, richiedono nuove forme di comunità e comportamenti tra cittadini, capaci di ritornare a un rapporto diretto con l’energia

Tassonomia “green” nell’Ue: serve un approccio aperto

Il principio “do no significant harm” non può trasformarsi in un ostacolo. Una valutazione d’impatto comparativa e strategica degli investimenti sarebbe invece più efficace nel sorreggere la transizione verde, all’interno del “vocabolario” condiviso per orientare la finanza sostenibile

Smart grid per l’energia e smart city: un binomio vitale

La decentralizzazione è il futuro delle reti energetiche: combinate con le tecnologie dell’informazione alimenteranno le smart city all’avanguardia, consegnando l’energia solo dove e quando serve

Investire nelle infrastrutture, un pilastro per l’innovazione e il futuro sostenibile

Gli investitori devono individuare le nuove tendenze nel settore delle infrastrutture, mentre la finanza svolge un importante ruolo nel promuovere i criteri ESG e dell’innovazione. Quali sono i settori e le applicazioni più promettenti? Come i temi della sostenibilità influenzano le scelte di investimento? Infra Journal incontra Fraser Hughes, fondatore e amministratore delegato di GLIO (Global Listed Infrastructure Organization)

La via italiana alla nuova mobilità? Riparte dalla sicurezza

Alessandro Morelli, viceministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, spiega a Infra Journal le priorità per la trasformazione del settore in Italia: “Innovazione, ricerca, mix energetico. E zero vittime della strada entro il 2050”

Piste circolari, la soluzione ideale per aumentare la capacità degli aeroporti

La quadratura del cerchio. L'esperto olandese di controllo del traffico aereo Henk Hesselink pensa di poter migliorare la circolazione aeroportuale con le piste circolari. Ma gli aerei possono davvero atterrare in una spirale continua?

Crescita economica e obiettivi sociali: come sciogliere il nodo di appalti e infrastrutture

Visti i molteplici fattori in gioco, secondo l’autore l'analisi costi-benefici non è sempre sufficiente per la valutazione degli investimenti infrastrutturali

Il tunnel che unisce l’Inghilterra all’Europa

La storia avvincente del Tunnel della Manica, una maxi infrastruttura che ha rivoluzionato i viaggi e le comunicazioni, cancellando secoli di conflitti e tensioni politiche

Carlo Ratti, lo sguardo lungo sull’innovazione

L’architetto e ingegnere italiano moltiplica le collaborazioni internazionali. E non lesina la sua capacità di elaborare visioni ottimistiche su un futuro dove tecnologia e sostenibilità modificheranno il nostro modo di vivere

Essere rilevanti per un mondo in continuo movimento

Nasce Infra Journal, il magazine dedicato agli operatori specializzati nel settore della mobilità
 

Dirompente. Big Tech nell’industria dell’auto

Mentre le compagnie tradizionali sono ancora impegnate nella transizione verso l’elettrico, le compagnie Big Tech hanno deciso di investire nel settore. Nuovi operatori stanno sviluppando veicoli a guida autonoma e hanno aperto un nuovo ambito di competizione

"Off limits": spazio aereo chiuso. Le ricadute

La Russia non è più considerata un partner affidabile nel settore aereo e la guerra rischia di rendere l’incertezza strutturale, dopo gli ultimi due anni di pandemia. L’aviazione si è sempre ripresa dopo i momenti di crisi internazionale, ma l’incognita ha un prezzo

Città come piattaforme, Mobility as a Service: storie da tre capitali

La "Mobilità come Servizio" (Mobility as a Service - MaaS) è un nuovo modo di concepire le reti di trasporto che utilizza app, dati, dispositivi e per fornire un accesso integrato alle modalità di spostamento pubblico, privato e condiviso per cittadini e viaggiatori. Tre esempi da Berlino, Sidney e Denver

Come tagliare del 90% le emissioni inquinanti dei trasporti in Ue

Il nuovo quadro europeo per la Mobilità urbana affronta i problemi di mobilità in 424 città dell’Unione europea, tra gli aggiornamenti chiave alla rete trans-europea dei trasporti (Ten-T), approvati dalla Commissione. Questo pacchetto di azioni, emendamenti e raccomandazioni può dare il via ad ampi miglioramenti nella mobilità tra gli Stati membri

Gestire il traffico: la congestion charge una scelta in evoluzione

Il traffico urbano è stato profondamente modificato dai lockdown in tutto il mondo, eppure non sono scomparsi i pedaggi per disincentivare l'uso dell'auto, rafforzati e pronti per essere adottati di nuovo in alcune delle città più grandi del pianeta*

Investire in mobilità sostenibile vale la spesa

Il passaggio a un sistema di trasporti più sostenibile nelle nostre città richiederà enormi investimenti in nuove tecnologie e infrastrutture. Eppure, affermano gli esperti, valgono ogni centesimo se desideriamo risolvere più problemi contemporaneamente

I veicoli a guida autonoma e il futuro del trasporto pubblico

Le auto senza conducente sono una modalità di spostamento che di certo risulterà meno inquinante e più ecosostenibile, ma che non potrà risolvere il problema della congestione stradale. Ed è qui che il trasporto pubblico avrà ancora un ruolo determinante

Le possibili combinazioni tra mobilità e sostenibilità

Le sfide del futuro della mobilità non viaggiano solo su motori elettrici ma guardano anche al redesign urbano e al trasporto aereo

Quella strana voglia di auto condivisa

Sono quattro i principali trend che daranno il volto alla mobilità europea tra 10 anni, secondo un’indagine Doxa. Ecco le questioni ancora sul tavolo per facilitare un approccio green e smart

Viaggiare supersonico e green

Si chiama Overture ed è l’erede dello storico Concorde. Debutterà nel 2030. Promette di collegare Londra a New York in 3 ore e mezza. Ambisce a rendere il viaggio popolare, e totalmente a emissioni zero

Cybersicurezza: la chiave per la guida autonoma

Per lo sviluppo e la diffusione delle auto senza pilota la sicurezza delle componenti informatiche a bordo resta un tema cruciale da risolvere
 

L’aeroporto più grande del mondo: il Pechino-Daxing

L’aeroporto di Daxing è stato costruito in meno di cinque anni in un trionfo di nuove tecnologie ed è il più grande del mondo. Progettato dallo studio di Zaha Hadid Architects, con la sua tipica forma a stella marina dispone delle più moderne soluzioni sostenibili per la sua funzionalità

Hyperloop, l’ultravelocità in un’idea open source

La nuova frontiera dell’innovazione nei trasporti terrestri è Hyperloop, il “treno del futuro” concepito da Elon Musk. Permetterà di viaggiare a 1.200 km/h in un tubo depressurizzato grazie alla levitazione magnetica. Ma la sfida tecnologica è ancora aperta

«Come creare una smart city da zero». Ecco i pionieri in Sicilia

Una società Ict siciliana ha trasformato Taormina in una città turistica digitale. T.net è ora pronta a esportare il suo modello replicabile dalla “Perla dello Ionio” in Europa: prima tappa, Helsinki. Privacy e flessibilità sono alla base dell’idea

Cybersecurity per i trasporti: “smart nations” alla prova

I servizi essenziali nelle smart city sono bersagli per gli attori malevoli. Gli stati hanno bisogno di difendere le pubbliche utilità, gli impianti industriali, i sistemi di pagamento, i servizi connessi e molto altro, contro gli attacchi cyber. La questione è destinata a crescere, con l'avvento della smart mobility

Internet diventa “Splinternet”: la guerra sui media del web

Il nuovo campo di battaglia per conquistare l'opinione pubblica è lo spazio pubblico digitale, come dimostra il conflitto tra Russia e Ucraina. Una divaricazione tale che può portare a una suddivisione di Internet: “Splinternet”

Dietro la telecamera: come la biometria viene usata negli aeroporti

Le compagnie aeree stanno introducendo la tecnologia biometrica agli imbarchi per agevolare il transito dei passeggeri, spesso scoraggiati dai lunghi controlli anti COVID. Ma le questioni sulla privacy e l'affidabilità della tecnologia restano aperte

Internet via satellite: la nuova corsa allo spazio

Il 2022 sarà un anno decisivo per misurare le ambizioni delle principali compagnie private, lanciate verso una inedita forma di colonizzazione delle orbite spaziali intorno alla Terra

I nuovi strumenti alla base delle moderne infrastrutture

La digitalizzazione e la gestione dei big-data aprono nuove prospettive nel settore delle infrastrutture. Sistemi di monitoraggio e diagnosi possono essere implementati con quelli di gestione del traffico, fornendo strutture moderne ed efficienti al paese. L’Università può fare molto, ben oltre la formazione di nuove competenze*

La globalizzazione resta la soluzione alla crisi dei semiconduttori

I colli di bottiglia nella filiera dei semiconduttori stanno mettendo sotto pressione le industrie decisive per la ripresa economica dei paesi occidentali, come quelle del comparto tecnologico e di quello automobilistico. L’Unione Europea e gli Stati Uniti, una volta leader della produzione dei semiconduttori poi dismessa, stanno cercando di riconquistare il vecchio primato insieme alle principali aziende: la globalizzazione sta forse cambiando aspetto?

Tecnologia e governance: come le città usano al meglio i Big data

Le esperienze di Barcellona, Londra, Parigi, Seul e Singapore dimostrano come le enormi quantità di dati prodotte nelle metropoli possono essere sfruttate da piattaforme digitali e sistemi di analytics per servizi ai cittadini e favorire migliori processi decisionali

Esiste una classifica delle città più smart del mondo

Servizi digitali ai cittadini, e-governance, gestione intelligente delle risorse e tanto altro: una società di consulenza di Singapore ha analizzato 235 città e stilato una graduatoria. Ecco le quattro città più digitalmente avanzate al mondo

Dalla nuova Rete un trampolino per la ripresa post-pandemia

Grazie alle maggiori capacità di telecomunicazione, le moderne infrastrutture per la connessione 5G, l’accesso in fibra alla banda ultralarga e i sistemi per l’Internet delle Cose aprono a possibilità di sviluppo esponenziale in molteplici settori economici

Sky is (not) the limit

Da SpaceX a Blue Origin, sempre più aziende private investono e credono nello spazio, non solo come viaggio ma anche come conquista. Quali saranno le implicazioni e le limitazioni future?

Logistica ed ecommerce, nuova infrastruttura cercasi

Mentre il delivery attraverso i droni è ormai realtà, le sfide dell’innovazione sono ora sul last-mile e sui trasporti transoceanici
 

Visioni del futuro, al museo

La cultura ragiona sull’evoluzione degli spazi urbani e dei trasporti, con mostre interattive, immersive e tecnologiche. Sullo sfondo, c’è sempre la questione ambientale. Ecco cinque musei selezionati per scoprire una visione del futuro che ci attende

“La bellezza unisce le persone”: il lascito dell’Italia a Expo 2020

Un'edizione di Expo senza precedenti ha messo al centro il bisogno di guardare al futuro provando a rispondere alle sfide e alle domande della contemporaneità e il Padiglione Italia è stato il perfetto esempio di una proposta che passa per l'unione di popoli e di intenti, sin dalla sua progettazione

The Passenger #02 - In viaggio nella musica con Andrea Manzoni

«Viaggiare è stato l’elemento chiave che mi ha permesso di contaminare sempre più il mio approccio alla composizione e alla creazione musicale». Parola di Andrea Manzoni, pianista, compositore e produttore italiano che ora vive a Parigi

Gli aeroporti oltre la pandemia: alleanze e sostenibilità per ripartire

Il comparto guarda avanti, per riportare i volumi di traffico ai livelli del periodo pre-pandemia e oltre il sopraggiunto conflitto in Ucraina. Infra Journal ne ha parlato con Alfonso Celotto, presidente di Aeroporti 2030

La Transiberiana: la ferrovia più lunga del mondo

Lunga quasi 10mila chilometri da Mosca a Vladivostok, fu costruita alla fine del 19esimo secolo da oltre 90mila operai, la maggior parte costretti ai lavori forzati. Merci, minerali e materie prime ancora passano di qua, ma la Transiberiana è diventata soprattutto il simbolo per antonomasia di un viaggio ai confini del mondo

The Passenger #01 Una conversazione con Michele Rossi

Nella prima puntata della video serie dedicata al viaggio e alla mobilità, l'architetto co-fondatore di Park associati racconta la sua idea di città del futuro: "Rimarranno un luogo di scambio importante e di creatività"

Natura e sostenibilità, le parole chiave della prossima vacanza

Anche il turismo cambia e il Covid-19 ha solo accelerato il processo. Ecco come percorsi, destinazioni ed esperienze possono cavalcare l'onda perfetta della sostenibilità post pandemia

Droni e nuova mobilità tra sfide e normativa

Nuove rotte e nuove regole sono fondamentali per favorire lo sviluppo della mobilità aerea avanzata in Italia. Intervista a Pierluigi Di Palma, presidente Enac